Prosegue l’azione informativa e formativa per contrastare la dipendenza tecnologica ed i fenomeni di bullismo e cyberbullismo.

Vuoi acquisire nuove abilità e competenze specifiche nel campo delle dipendenze tecnologiche e cyberbullismo ed utilizzare un innovativo modello terapeutico ed efficaci strumenti di prevenzione?

Udir, ha il piacere d’informarTi che Eurosofia, ente accreditato dal MIUR, sta collaborando con l’Associazione Di.Te (Associazione nazionale Dipendenze tecnologiche, Gap e Cyberbullismo) nell’organizzazione di un corso che affronta una tematica attuale e di grande interesse anche in ambito scolastico. Si tratta di un corso di formazione intensivo di 4 giornate (suddivisi in due weekend), rivolto al personale docente e dirigente della scuola, psicologi e pedagogisti, logopedisti, neuropsichiatri, educatori, assistenti sociali.

Il corso si svolgerà a SPINEA (VE) presso LA VILLA INCANTATA, via Crea 50. 
È necessario perfezionare l’iscrizione entro il 18 settembre 2018.

Scarica la Brochure

link all'iscrizione

Quatto giornate intensive, durante le quali, si affronteranno gli aspetti e le implicazioni psicologiche e sociali legate all’utilizzo dei nuovi strumenti di comunicazione, attraverso l’intervento di professionisti prestigiosi quali: Dott.ssa Roberta Bruzzone, Dott. Giuseppe Lavenia, Prof. Emanuele Frontoni, Dott. Alberto Pellai.

Il percorso formativo è propedeutico all’eventuale attivazione di un centro affiliato all’Associazione Nazionale Dipendenze Tecnologiche e Cyberbullismo Di.Te. La richiesta di attivazione di un centro è vagliata dal direttivo dell’associazione e una volta accolta prevede un upgrade specifico di ulteriori 15 ore.

Il corso costituisce un’importante occasione di confronto e di scambio per chi ha scelto di formarsi su questo argomento, sul quale si sta ponendo particolare attenzione dopo gli spiacevoli episodi di cronaca che si sono susseguiti negli ultimi anni. Sarà possibile acquisire conoscenze specifiche e nuove abilità funzionali.

Tra gli argomenti in programma sarà affrontato, con particolare attenzione, il bullismo giovanile. Un fenomeno dilagante, trasversale, che si verifica in ogni parte del mondo e senza distinzioni di ceto sociale.

La scuola non deve occuparsi soltanto dell’istruzione ma anche della tutela psicologica e morale dei giovani.

Intervenire tempestivamente, con l’ausilio di figure professionali esperte può risolvere i conflitti ed il disagio in modo indelebile, senza troppe implicazioni psicologiche ed emotive.

Un educatore che crea un rapporto di fiducia con i suoi allievi, è in grado di intercettare e prevenire tali fenomeni, coinvolgendo nei casi in cui fosse necessario anche le famiglie o con l’ausilio di figure specializzate.  Spesso intervenire tempestivamente può davvero fare la differenza e può salvare un alunno da traumi che possono lasciare il segno o in casi estremi anche dal suicidio.

E’ fondamentale contrastare la violenza ed il #bullismo negli Istituti Scolastici.

La prevenzione passa attraverso un’adeguata educazione emotiva e l’insegnamento di valori fin dalla prima infanzia. #emotività #valori #rispetto.

Il corso è a numero chiuso. Iscriviti subito per non perdere questa grande opportunità culturale e per dare un valore aggiunto alla tua professionalità.

È previsto un numero limitato di posti come uditori e studenti universitari per le seguenti figure: Dirigenti Scolastici, insegnanti curricolari, insegnanti di sostegno, docenti con funzione strumentale (referenti per BES, DSA, sostegno, disabilità…) pedagogisti, pedagogisti clinici, studenti, senza accreditamento ECM.

PROGRAMMA

1 GIORNATA 21 settembre (8 ore)

I PARTE: Prof. Giuseppe LAVENIA: Analisi del contesto di riferimento, numeri del fenomeno, sviluppo della dipendenza

II PARTE: Prof. Emanuele FRONTONISicurezza in rete

2 GIORNATA 22 settembre (8 ore)

I PARTE: Dott. Alberto PELLAI: Educazione emotiva per i ragazzi

II PARTE: Dott. Alberto PELLAI: Educazione emotiva per le famiglie

3 GIORNATA 12 ottobre (8 ore)

I PARTE: Dott.ssa Roberta BRUZZONEIl lato oscuro dei social media: Nuovi scenari di rischio, nuovi predatori e nuove strategie di tutela.

II PARTE: Prof. Giuseppe LAVENIAManifestazioni cliniche e conseguenze delle dipendenze da internet

4 GIORNATA 13 ottobre (8 ore)

 

Costo del corso per Dirigenti Scolatici e docenti: 

270€ per singolo

250€ per gruppi di quattro

È prevista la possibilità di versare la quota di adesione con carta del docente.

DETRAIBILITÀ PER SPESE DI FORMAZIONE D.L. 2233

Per informazioni: www.eurosofia.it

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – 091.7098311 – 091.7098357 – 392.8825358

Oppure 091.7098362 – 331.7713481 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

© 2016 All Rights Reserved - Privacy