Servizi

Si avvisa l’utenza che lunedì 18 dicembre scadrà il termine per la presentazione delle dichiarazioni Imu e Tasi. Per chiarimenti, Cedan ricorda che, grazie alle sue attività, è a completa disposizione.

 

Possibili novità sul fronte pensioni per i lavoratori impiegati nelle aziende; infatti, è stata citata l’isopensione per la prossima legge di bilancio 2018. Facciamo maggior chiarezza. Attualmente un lavoratore per andare in quiescenza con i requisiti della pensione di vecchiaia dovrà compiere 67 anni, dato l’adeguamento alle speranze di vita previsto per il 2019 (adeguamento che ricadrà ogni 4 anni) e aver maturato almeno 20 anni di contributi. A tal proposito è stata diffusa, non ufficialmente, la possibilità di anticipare di ben 7 anni l’uscita dal mondo del lavoro, con uno scivolo già previsto dalla riforma Fornero e conosciuto come isopensione o assegno di esodo che avrà validità per il triennio 2018-2020. Ricordiamo che nella predetta riforma l’anticipo dell’uscita era di 4 anni.

 

Il Miur ha diramato il decreto n. 919 del 23 novembre 2017, avente per oggetto i pensionamenti del personale scolastico a decorrere dal 1° settembre 2018, e la relativa circolare n. 50436 recante indicazioni e istruzioni operative. Il personale scolastico, interessato a produrre domanda di collocamento a riposo potrà produrre domanda, tramite procedura web POLIS “ISTANZE ON LINE”, entro il prossimo 20 dicembre 2017. Le domande trattenimento in servizio, ai sensi dell’articolo 1, comma 257, della legge n. 208/2015, o per raggiungere il minimo contributivo vanno presentate in modalità cartacea presso la segreteria scolastica della sede di titolarità del richiedente.

 

Ieri 27 settembre 2017, alla Fiera Didacta di Firenze, il presidente nazionale dell’Anief Marcello Pacifico e la prof. ssa Anna Maria Farina, coordinatrice dei corsi di formazione di Eurosofia, hanno presentato nella sala D2 del padiglione Spadolini l’offerta formativa di Eurosofia e Anief per l’anno scolastico 2017/2018. I corsi di formazione di Eurosofia e Anief comprendono tutte le tematiche necessarie all’aggiornamento professionale dei docenti; sono presenti nel catalogo della piattaforma S.O.F.I.A.  e vengono erogati in modalità blended learning e possono essere inseriti dai docenti nel portfolio digitale che verrà attivato dal Miur.

Per ulteriori informazioni, contattare la segreteria attraverso l’indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure chiamando il numero 091.7098311/357.

Guarda il video dell’intervento della prof. ssa Anna Maria Farina e del presidente nazionale Anief prof Marcello Pacifico

 

© 2016 All Rights Reserved - Privacy