italia

DOVE SIAMO

La nostra struttura coprirà
tutte le regioni italiane.

SCOPRI ADESSO COME FARNE PARTE!

Al dl dirigente scolastico Dario Tumminelli è stato affidato l'incarico di segretario generale del sindacato dei presidi Udir e l'ingegner Nanni Saccone è stato confermato responsabile nazionale in tema di sicurezza sui luoghi di lavoro. Lo rende noto il presidente nazionale, Marcello Pacifico Il neo segretario Tumminelli ha ringraziato la presidenza per la fiducia concessa, ha etto di essere onorato della delega conferita e di impegnarsi attivamente allo sviluppo e crescita sindacale dell'Udir.

Si torna in classe non solo con tantissimi docenti e Ata precari: l’anno scolastico sta iniziando anche senza 500 dirigenti scolastici di ruolo e quasi 2 mila Direttori dei servizi generali e amministrativi. L’allarme è stato lanciato durante il workshop formativo sul “PNRR e linee d’investimento”, svolto a Roma, organizzato dal sindacato Udir in collaborazione con l'Ente di formazione Eurosofia. Tra le priorità di utilizzo dei fondi europei per la ripresa e resilienza, ha ricordato Marcello Pacifico, presidente nazionale Udir, “c’è l’esigenza di recuperare quasi 4 mila sedi di presidenze dismesse e di innestare un organico aggiuntivo di personale”. Ma anche di stabilizzare nei ruoli “centinaia di dirigenti scolastici e un Dsga su quattro, tutte figure indispensabili per attuare le riforme del Pnrr”.

Grande successo e partecipazione al workshop formativo sul “PNRR e linee d’investimento”, svolto ieri a Roma nell’Hotel H10 con il contributo del Ministero dell’Istruzione: all’evento, promosso dall’organizzazione sindacale UDIR in collaborazione con l'Ente di formazione Eurosofia, hanno partecipato molti dirigenti scolastici in servizio, dirigenti di prossima assunzione e aspiranti al ruolo, oltre che Dsga.

UDIR mette a disposizione il protocollo sulla sicurezza per attivare lo scudo penale al tempo del Covid e rispettare le norme in tema di appalti.

Si è tenuto oggi a Roma presso l’Hotel H10 il workshop formativo organizzato dall’Organizzazione sindacale Udir rivolto ai Dirigenti scolastici in servizio, ai Dirigenti di prossima immissione e agli aspiranti Dirigenti, oltre che ai Dsga.

I lavori sono stati aperti dall’on.le Rossano Sasso Sottosegretario di Stato all’Istruzione il quale, su sollecito del Presidente nazionale UDIR Prof. Marcello Pacifico, ha esordito dicendo: “Chi dirige un istituto scolastico non può diventare il capro espiatorio delle mancate scelte della politica”   

“Chi dirige un istituto scolastico non può diventare il capro espiatorio delle mancate scelte della politica”: a dirlo è stato oggi il sottosegretario all’Istruzione Rossano Sasso durante il convegno organizzato a Roma da Udir ed Eurosofia per verificare, alla presenza di centinaia di dirigenti scolastici, le strategie di intervento in vista dell’imminente nuovo anno scolastico, alla luce delle indicazioni normative e dei finanziamenti in arrivo dal Piano nazionale di ripresa e resilienza.