italia

DOVE SIAMO

La nostra struttura coprirà
tutte le regioni italiane.

SCOPRI ADESSO COME FARNE PARTE!

Alla luce dell’incontro odierno, 8 novembre 2021, tra Ministero Istruzione rapprentato dal direttore del dipartimento dott. Antimo Ponticello ed il dott. Paolo Sciascia e i sindacati rappresentativi, l’UDIR in difesa dei propri associati Dirigenti Scolastici prende le distanze dalle Linee Guida Ministeriali presentate per favorire l’istituzione in tutti gli istituti scolastici di ogni ordine e grado, nell’ambito della loro autonomia amministrativa e organizzativa, della figura del mobility manager scolastico ai sensi dell’art. 5, comma 6, della legge 28 dicembre 2015, n. 221, in quanto mancano come evidenziato dal consulente nazionale ing. Saccone e dal presidente di udir prof Marcello Pacifico: i criteri di individuazione della figura a scuola; le competence legate ad un processo formativo specializzante; l’impegno orario oltre il servizio; la nomina a cura del Dirigente Scolastico.

Vai all'articolo

Sulla gestione delle scuole in tempo di Covid, c’è un importante emendamento presentato da Udir per superare il carico di responsabilità e l’ennesima incombenza piovuta sui dirigenti scolastici con l’adozione dell’Atto 50079 del 03/1172021, approvato in modo unilaterale dai ministeri della Salute e dell’Istruzione per l’individuazione e la gestione dei contatti di casi di infezione in ambito scolastico: c’è una forte necessità di “mettere regole chiare di tutela di chi dirige le nostre scuole e del personale che fa didattica in presenza”, ha detto oggi Marcello Pacifico, presidente nazionale Udir, durante un’intervista alla rivista specializzata Orizzonte Scuola.

Ancora una volta assistiamo alla sottoscrizione di protocolli non condivisi. Udir: “Siamo molto critici sulla scelta dell’Amministrazione. Non è possibile nascondere le carenze di altri soggetti scaricando l’ennesima incombenza sui Dirigenti, ricordiamo che le scuole non sono laboratori di analisi o ospedali!”

Un’indagine Doxa colloca Banca Mediolanum al primo posto per soddisfazione dei clienti e come prima banca consigliata dai suoi clienti attraverso il passaparola

Si terrà in modalità telematica e in presenza lunedì 8 novembre 2021, dalle ore 17.

CLICCA QUI per partecipare gratuitamente, saranno fornite anche informazioni operative circa la nuova bozza per la gestione della quarantena nelle scuole